Regione Veneto

CORONAVIRUS - PROVVEDIMENTI ADOTTATI

Pubblicata il 06/05/2020

7 MAGGIO 2020 MINISTERO DELL'INTERNO CELEBRAZIONE DI CERIMONIE

AUTODICHIARAZIONE MODELLO MAGGIO 2020

4 MAGGIO 2020 ORDINANZA PRESIDENTE GIUNTA REGIONALE

3 MAGGIO 2020 ORDINANZA N. 45 PRESIDENTE GIUNTA REGIONALE

3 MAGGIO 2020 ORDINANZA N. 44 PRESIDENTE GIUNTA REGIONALE

26 APRILE 2020 - DECRETO PRESIDENTE CONSIGLIO DEI MINISTRI


13 APRILE 2020 ORDINANZA PRESIDENTE GIUNTA REGIONALE

10 APRILE 2020 - DECRETO PRESIDENTE CONSIGLIO DEI MINISTRI

2 APRILE 2020 - DECRETO PRESIDENTE CONSIGLIO DEI MINISTRI

28 MARZO 2020 - ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE

AUTODICHIARAZIONE PER SPOSTAMENTI AGGIORNATA AL 26 MARZO 2020

22 MARZO 2020 - DECRETO PRESIDENTE CONSIGLIO DEI MINISTRI

ALLEGATO 1 AL DPCM 22 MARZO 2020

20 MARZO 2020 - ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE

AUTODICHIARAZIONE PER SPOSTAMENTI  A SEGUITO DPCM 22 MARZO

11 MARZO 2020 - DECRETO PRESIDENTE CONSIGLIO DEI MINISTRI


AUTODICHIARAZIONE PER SPOSTAMENTO DELLE PERSONE FISICHE

09.03.2020 - DECRETO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

STRALCIO DELL'ARTICOLO 1 DECRETO 8 MARZO 2020

08.03.2020 - DECRETO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 

Comportamenti da rispettare e da diffondere per evitare la diffusione del Virus aggiornamento del 24.02.2020

1. Lavarsi spesso le mani con acqua e sapone o disinfettanti
2. Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
3. Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani
4. Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce con fazzoletti monouso. Se non hai fazzoletto usa la piega del gomito.
5. Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico
6. Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
7. Usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assiste persone malate
8. I prodotti Made in China e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
9.  Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus.
10. In caso di dubbi non recarti al pronto soccorso, chiama il tuo medico di famiglia e segue le sue indicazioni.

torna all'inizio del contenuto