Regione Veneto

IMPOSTA SULLA PUBBLICITA'

IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI

(Decreto Legislativo n. 507 del 15 novembre 1993)

REGOLAMENTO IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA'

Il Comune di Sarcedo informa che ha affidato la gestione dell’Imposta Comunale sulla Pubblicità e dei Diritti sulle Pubbliche Affissioni alla ditta concessionaria:

I.C.A. Imposta Comunale Affini S.r.l.

Sede Legale: Via Gaetano Donizetti, n. 1 - 00198 ROMA - Fax 0187 509266 - Tel. 0187 52281
Sede Operativa: Viale Italia 136 - 19124 LA SPEZIA (SP)
La sede di riferimento provinciale della Ditta I.C.A. S.r.l. è: I.C.A. S.R.L. RAGGRUPPAMENTO DI VICENZA - Via Medici 60/B - 36100 VICENZA (VI) - Tel: 0444 922587 - Fax: 0444 927120

La sede di riferimento in ambito comunale, limitatamente alla corrispondenza e alla consegna del materiale per le pubbliche affissioni, della ditta I.C.A. S.r.l. è: 
EME' DI MAMBRELLI GIORGIA
Via Cà Ronzani, 34
Tel. 348 1515894
C.A.P. 36030 SARCEDO (VI)

L’Imposta Comunale sulla Pubblicità è dovuta da chiunque esponga messaggi pubblicitari aventi contenuto economico, in luoghi pubblici o aperti al pubblico o che sia da tali luoghi percepibili.
Obbligato al pagamento è colui che dispone del mezzo attraverso il quale il messaggio pubblicitario viene diffuso. E’ solidalmente obbligato al pagamento colui che produce o vende la merce e fornisce i servizi oggetto della pubblicità.
I Diritti sulle Pubbliche Affissioni sono invece dovuti a fronte di un servizio di affissione di manifesti di qualunque materiale costituiti, contenenti comunicazioni aventi finalità istituzionali, sociali, ovvero di messaggi aventi contenuto economico. Obbligato al pagamento è chi richiede il servizio e colui nell’interesse del quale il servizio stesso è richiesto.

ATTENZIONE: VERIFICARE LA NECESSITA' DI IDONEA AUTORIZZAZIONE AD ESPORRE INSEGNE PUBBLICITARIE, AVVISI, FRECCE INDICATRICI od altro fuori dagli spazi autorizzati: il pagamento dell'imposta non autorizza implicitamente l'esposizione e gli uffici del gestore del servizio possono non essere a conoscenza della normativa locale.

 

torna all'inizio del contenuto