Regione Veneto

SUE - Sportello Unico per l'Edilizia

Pubblicata il 24/11/2016

l'Amministrazione Comunale informa che è stato attivato lo Sportello Unico per l'Edilizia per la gestione delle pratiche non produttive (destinazioni residenziali o presentate da soggetti diversi dalle imprese) mediante il portale http://www.impresainungiorno.gov.it

ATTENZIONE: dopo il 05/12/2016 non saranno più accettate altre modalità di invio (es. PEC o CARTACEO) e pertanto le relative istanze saranno dichiarate IRRICEVIBILI.
Le pratiche già in itinere, presentate con modalità diversa dal portale camerale, possono essere concluse con la stessa modalità. Tali pratiche vengono gestite direttamente dall'ufficio SUE ai sensi della L. 134/2012 e smi.

NOTA: le uniche eccezioni all'obbligo di utilizzo del suddetto Portale da parte dell'utenza dello Sportello unico edilizia SUA riguarda le seguenti tipologie di pratiche:
  • comunicazioni inizio attività edilizia libera ex art. 6, comma 1 e 2, lettere b-c-d-e del DPR 380/2001;
  • comunicazioni per strutture per l'esercizio di attività di caccia;
  • domande per manutenzione di tombe o cappelle di famiglia.
ASSISTENZA UTENTI
Il portale http://www.impresainungiorno.gov.it fornisce gratuitamente agli utenti un Servizio di assistenza telefonica per utenti al n. tel. 06 64 892 892 da lunedi a venerdi dalle 8.30 alle 18.30

FIRMA DIGITALE E PEC
Per accedere a tale servizio è indispensabile essere in possesso di supporto per la firma digitale e di PEC (Posta Elettronica Certificata) chi non ne fosse in possesso si può avvalere di PROPRI TECNICI DI FIDUCIA (commercialista, architetto, geometra, ingegnere, perito, ecc.)
Chi si avvale di tale facoltà dovrà sottoscrivere e allegare una procura che viene generata dal portale al momento dell'inserimento della pratica.

AVVERTENZE TECNICO-INFORMATICHE
L'accesso a tale strumento informatico non necessita di installazione di alcun software aggiuntivo da parte dell'utenza, ma semplici browser aggiornati oltre alla ovvia connessione internet.

I file che meglio garantiscono la non modificabilità e la gestione informatica sono i formati con estensione .pdf.p7m. 
In caso si abbiano file di altri formati, si suggerisce di utilizzare solo quelli ammessi, pubblicati sul portale nella sezione "specifiche tecniche e di formato".

Il portale camerale gestisce singoli allegati aventi ognuno una dimensione massima di 10 MB limite necessario per consentirne l'archiviazione a norma di legge.
Non c'è limitazione nel numero degli allegati caricabili in una pratica e quindi nelle loro dimensioni complessive in MB. Si raccomanda in ogni caso di contenere quanto più possibile le dimensioni dei file per facilitarne la consultazione e archiviazione.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato deliberaGC115del04112016_SUE.pdf 389.47 KB
Allegato presentazione20161124-SUE.pdf 1.34 MB

Categorie Avviso
torna all'inizio del contenuto